Articolo taggato “dicembre”


«Come avrei potuto essere lì? Lì c’era gente che voleva incoronare Berlusconi. Con quale coerenza potevo presentarmi? Il compito che io ho non è di andare a sculettare o scimmiottare in piazza dietro a Berlusconi in una piazza che ha chiaramente un’impronta»
PIERFERDINANDO CASINI A CHI GLI CHIEDEVA IL PERCHE’ DELLA SUA ASSENZA A ROMA

“La manifestazione del 2 dicembre è un grande atto collettivo di opposizione, ma di un’opposizione propositiva e costruttiva di chi vuole unire e non dividere il Paese e che ha avanzato con forza le proprie ragioni».
SILVIO BERLUSCONI

«A me non è sembrata un’opposizione costruttiva, ho sentito solo insulti, programmi non ce n’erano ma il governo tiene conto degli interessi di tutti gli italiani, fossero in piazza o no.
Però lo vediamo adesso in Parlamento se quella della Cdl sarà una opposizione costruttiva»
ROMANO PRODI

Se Bush va a pranzo con Nancy Pelosi, perché in Italia le due coalizioni sembrano muoversi -invece- come due curve?
Non so se erano due milioni, ma mi auguro che governo sia più attento alle (spesso molto buone) ragioni di quei cittadini.
DANIELE CAPEZZONE

“Ieri Berlusconi non ha mai usato le parole Europa e globalizzazione.
Non per un fastidio lessicale ma per un’idea precisa di Paese.
Il progetto Paese è quello per cui bisogna difendersi dalla globalizzazione, bisogna chiudere per esempio alla Cina ma questa idea ci porterà fuori dall’euro.
Il progetto Paese di Berlusconi può anche a breve scaldare i cuori, ma è come la paglia che brucia subito e dura poco”.
MASSIMO D?ALEMA

?Che goduria. Dieci-cento-mille Nassiriya voi?
Noi dieci-cento-mille spallate.
Anzi, esageriamo, un milione di spallate.
Bravo Silvio, il capo: ma bravo anche Gianfranco e bravo, una cannonata, anche l’Umberto.
Ma bravi anche noi.
Bravi soprattutto noi che ci siamo messi in coda sui pullman e abbiamo attraversato l’Italia…quelli stanno sudando freddo.
Basta guardare Fassino, più livido e magro del suo stesso scheletro.?
VITTORIO FELTRI

“La manifestazione di ieri non solo non darà nessuna spallata al governo ma neppure gli renderà la vita più difficile. Politicamente la destra esce non rafforzata bensì indebolita dalla giornata di ieri che ha spazzato via anche le ultime illusioni di unità della Cdl”
GIOVANNI RUSSO SPENA (Rifondazione Comunista)

”Una faccia tosta impagabile. Se non ci fosse, Prodi bisognerebbe inventarlo”.
GIANFRANCO FINI COMMENTANDO LE DICHIARAZIONI DI PRODI SULLA MANIFESTAZIONE DEL 2 DICEMBRE

?Sabato 2 dicembre a Roma la Guardia di Finanza ha perso una grande occasione. Quella di circondare la folla oceanica di 2 miliardi di persone (la stima è di Forza P2) e di chiedere la dichiarazione dei redditi.
Il debito pubblico sarebbe stato risanato?.
BEPPE GRILLO

Comments 79 Commenti »


Ogni 1° dicembre ricorre la GIORNATA MONDIALE CONTRO L’AIDS.
Il simbolo di tale ricorrenza è il FIOCCO ROSSO.
Tale ricorrenza è stata scelta perchè il primo dicembre del 1981 fu diagnosticato il primo caso di HIV.
Da allora quella che possiamo chiamare, senza timore di smentita, una epidemia ha fatto oltre 25 milioni di morti.
A S.Antioco la Sinistra Giovanile e i Democratici di Sinistra hanno ideato l’iniziativa “SANT’ANTIOCO: CITTA’ NELLA LOTTA CONTRO L’AIDS. AMA CON LA TESTA”: infatti dalle ore 17 alle ore 21 verranno distribuiti, in Piazza Italia, GRATUITAMENTE materiale informativo e preservativi, per contrastare alla fonte uno dei più grandi mali del nostro tempo.

Comments 5 Commenti »